Quali sono i pericoli dell’essenza dell’olio di Tea Tree quando si pulisce ?

Image result for cleaning

Gli aborigeni d’Australia hanno usato l’olio di tea tree per migliaia di anni. L’olio è utile per proteggersi dalle infezioni, dal mal di gola e dall’acne, oltre a essere un efficace detergente, rimuovendo e prevenendo la creazione di muffe e funghi. Tuttavia l’olio di tea tree per quanto sia generalmente sicuro può presentare alcuni pericoli se usato in maniera impropria.

 

DILUIRE

Usare l’olio di tea tree per pulire impedirà te e chi ti sta intorno di essere esposto a pericoli. Diluisci 2 cucchiaini di olio di tea tree in 2 tazze d’acqua, versa poi la soluzione in una bottiglia spray vuota. Può esser spruzzato sulle fughe delle piastrelle per prevenire la creazione di muffe, o sulle superfici per eliminare oli e funghi. Per un bucato resistente alle muffe aggiungi mezzo cucchiaino al lavaggio.

 

ATTENZIONE AI FALSI

L’olio di tea tree ha origine dall’Australia, dove esistono più di 150 tipi di alberi di tea tree, il melaleuca. Ciononostante, non tutte le marche di olio di tea tree contengono l’ingrediente attivo terpinen-4-olo e il cineolo. Evita di esser ingannato controllando l’etichetta del prodotto prima dell’acquisto. Per una maggiore efficacia e migliore pulizia, l’olio di tea tree dovrebbe contenere almeno il 30% di terpinen-4-olo e non più del 15% di ceneolo.

 

PROBLEMI ALLA CUTE

Se durante la pulizia dell’olio di tea tree dovesse schizzare sulla tua pelle potrebbe causare una reazione allergica ai principi attivi. Il Comitato Scientifico per la Sicurezza dei Consumatori dell’Unione Europea ha espresso timori come l’olio di tea tree puro possa causare importanti irritazioni cutanee. Si suppone che la reazione possa peggiorare se l’olio viene lasciato diretamente sotto la luce del sole. Sebbene non sia comune, l’olio di tea tree può causare eruzioni cutanee irritanti o vertigini se ingerito. Per prevenire questi effetti si consiglia di utilizzare sempre dei guanti per la pulizia con l’olio di tea tree e di diluirlo con dell’acqua.

 

MACCHIE D’OLIO

Sebbene l’olio di tea tree possa essere aggiunto ai lavaggi, non bisogna applicarlo direttamente al bucato per rimuovere le macchie. Essendo un’olio potrebbe lasciare fastidiosi aloni, specialmente se non diluito. Se sul bucato si trova qualche macchia causata dall’olio di tea tree la si può rimuovere con del Percarbonato di Sodio: basta merscolarlo con dell’acqua tiepida e lasciare in ammollo. Dopo 15 minuti strizza il bucato e tampona la macchia con un vecchio asciugamano.