Uncategorized

Olio della Pianta del Tè per le Verruche

L’olio della pianta del tè è ben noto per il suo odore forte e le sue proprietà antimicrobiche. Spesso usato nella medicina alternativa, l’olio della pianta del tè ha il potere di uccidere batteri e virus. L’olio della pianta del tè può essere un trattamento efficace per le verruche, causate da più di 100 diversi ceppi del virus del papilloma umano (HPV).

L’olio della pianta del tè è un derivato delle foglie della pianta del tè australiano. Gli aborigeni dell’Australia lo hanno usato da molto tempo per curare ferite e infezioni. Oggi, l’olio della pianta del tè si trova in molti prodotti di bellezza d’attualità come idratanti, shampoo e saponi.

L’olio della pianta del tè è comunemente usato per curare l’acne, il piede d’atleta e le infezioni fungine. Come antisettico naturale, l’olio della pianta del tè si trova spesso nei saponi, nei detergenti e nei gel antibatterici. Può anche aiutare a prevenire la diffusione di virus come l’influenza.

Le verruche sono causate da virus che si diffondono da persona a persona. Sono comuni nei bambini e negli adolescenti, ma possono verificarsi a qualsiasi età. A molte persone capita di avere verruche sulle mani, sui genitali o sui piedi (verruche della piantatrice).

Le verruche sono innocue, ma possono essere dolorose. Se non trattate, le verruche possono richiedere fino a due anni per scomparire. Fortunatamente, ci sono diversi modi per trattare le verruche. Le verruche possono essere trattate nello studio del medico, con prodotti da banco o con rimedi casalinghi.

Benefici dell’olio della pianta del tè per le verruche

Antivirale

L’olio della pianta del tè ha proprietà antivirali che si sono dimostrate efficaci contro i patogeni comuni. Uno studio del 2001 di una Fonte Affidabile ha scoperto che una combinazione di olio della pianta del tè e l’olio di eucalipto ha funzionato efficacemente contro il virus dell’herpes simplex.

Uno studio del 2013 di una Fonte Affidabile ha scoperto che l’olio della pianta del tè potrebbe impedire la diffusione di influenza. Anche se i test sull’efficacia dell’olio della pianta del tè contro l’HPV non sono ancora stati condotti, è certamente una possibilità.

Potenziamento immunitario

Una potenziale opzione di trattamento per le verruche è quella di utilizzare il sistema immunitario del corpo. Uno studio di una Fonte Affidabile sull’olio della pianta del tè suggerisce che attivi i globuli bianchi del sistema immunitario. Ciò significa che se viene applicato alle verruche, l’olio della pianta del tè può attivare i globuli bianchi per combatterlo.

Detergente

L’olio della pianta del tè è un efficace antimicrobico come dichiarato da una Fonte Affidabile. È stato usato per secoli per pulire le ferite e prevenire le infezioni. Le verruche sulle mani e sui piedi possono diffondersi facilmente da persona a persona, soprattutto negli spazi comuni, come palestre o spogliatoi. Un detergente fatto in casa contenente olio della pianta del tè può impedirti di diffondere le verruche ad altre persone.

Come usare l’olio della pianta del tè sulla verruche

L’olio della pianta del tè può essere utilizzato in diversi modi.

Dose concentrata

L’olio della pianta del tè può essere trovato in diverse concentrazioni, tra cui il 5, il 10 e il 100 percento. Se hai intenzione di creare le tue ricette, compra un estratto di olio della pianta del tè al 100%. Se vuoi diluirlo, puoi farlo più tardi.

Per una dose altamente concentrata di olio della pianta del tè, immergere un batuffolo di cotone con 3-4 gocce. Tenere il batuffolo di cotone sulla verruca per 5 o 10 minuti, ripetere 2 o 3 volte al giorno.

In alternativa, lega il batuffolo di cotone alla verruca e lasciala riposare per una notte.

Combo Australiana

Prendi in considerazione la miscelazione dell’olio della pianta del tè con una parte di olio di eucalipto. Questa combinazione si è dimostrata efficace contro determinati virus. Applicare il composto su un batuffolo di cotone o su una garza e fissarlo alla verruca con una benda. Usa questa miscela per tutta la notte fino a quando la verruca non scompare.

Olio strofinato

Prova a mescolare una parte di olio della pianta del tè con una parte di olio di sandalo. Uno studio recente ha rilevato che l’applicazione topica dell’olio di sandalo ha risolto le verruche nell’8 percento (Fonte Affidabile) dei casi. Strofina questa miscela sulla tua verruca due volte al giorno per 12 settimane, o fino a quando la verruca è sparita.

Buccia acida

Uno dei trattamenti per verruche più comunemente usati consiste in un acido delicato chiamato acido salicilico. Si trova in molte creme da acne da banco. Prova ad aggiungere qualche goccia di olio della pianta del tè a una crema per l’acne di acido salicilico. Applica la miscela alla tua verruca una volta al giorno fino a quando la pelle inizia a staccarsi e la verruca cade.

Effetti collaterali e rischi

L’olio della pianta del tè non dovrebbe mai essere ingerito. Ingerire l’olio della pianta del tè è pericoloso e può portare a confusione e perdita di coordinazione muscolare.

L’olio della pianta del tè è un prodotto potente che causa reazioni allergiche in una piccola percentuale di persone. Esegui un piccolo test sulla pelle sana prima di usarlo sulla verruca. Applica l’olio della pianta del tè direttamente sull’avambraccio e osserva per almeno 24 ore. Se si sviluppa un’eruzione o un’altra irritazione della pelle, interrompi l’uso.

Quando visitare il medico

La maggior parte delle verruche va via da sola con o senza trattamento. Se la tua verruca è dolorosa o cresce verso l’interno, tuttavia, dovresti consultare un medico. Un dermatologo può eseguire una semplice procedura di congelamento in ambulatorio per rimuovere la verruca. Se la tua verruca non va via dopo sei-otto settimane di trattamento domiciliare, consulta un medico.

Uso prolungato

Le verruche non sono pericolose, ma possono essere sgradevoli, fastidiose e dolorose. Hai molte opzioni quando si tratta di trattamenti di verruche. L’olio della pianta del tè è un potenziale trattamento. Se non funziona, tuttavia, considera l’acquisto di un prodotto per il trattamento della verruca dal vostro negozio locale o consulta un dermatologo.