Uncategorized

L’olio dell’albero del tè brucia la pelle?

Image result for skin burn

L’olio dell’albero del tè, meglio conosciuto come Tea Tree oil, è molto considerato a livello medico e non per le sue particolari proprietà benefiche. Per questa ragione si consiglia spesso come trattamento per diverse problematiche di salute, ma una delle cose su cui ci si interroga negli ultimi tempi è se sia nocivo o meno, in quanto secondo alcune persone che lo hanno utilizzato vi sarebbero delle controindicazioni.

Nel nostro articolo cercheremo di entrare nel dettaglio per avere un quadro più completo della situazione, cercando di capire quali siano le azioni sbagliate che possono portare il prodotto a divenire nocivo e quali possono essere le problematiche alle quali si va incontro se appunto non lo utilizziamo nel modo corretto.

L’olio dell’albero del tè brucia la pelle?

La domanda che molti si pongono in merito all’olio dell’albero del tè è se bruci o meno la pelle. Per rispondere a questa domanda di devono fare delle precisazioni importanti. Ecco di cosa tenere conto quando ci si rapporta a questo prodotto:

  • Il tipo di pelle: sebbene l’olio dell’albero del tè sia qualcosa che si utilizza allo scopo di curare anche gli inestetismi della pelle, non è detto che tutti i tipi della stessa si adattino a questo prodotto. Quindi, per evitare che si verifichino effetti collaterali imprevedibili, prima di utilizzare il tea tree oil è bene consigliarsi con il proprio dermatologo.
  • Va sempre diluito: si tratta di un composto molto forte e concentrato per cui non va mai utilizzato puro, ma bensì diluito in acqua oppure all’interno di un tonico rinfrescante e depurante le cui sostanze devono essere compatibili con l’olio dell’albero da tè. È importante diluirlo perché puro potrebbe scatenare effetti collaterali anche piuttosto seri.
  • Evitare strane misture: molte persone diluiscono l’olio dell’albero del tè in creme o misture varie, questa cosa non va mai fatta assolutamente. Questo perché l’interazione tra gli ingredienti di creme o prodotti cosmetici che spesso non sono naturali, e il principio attivo dell’olio, scatena reazioni che spesso possono essere serie. Dunque, è bene evitare qualsiasi tipo di mescolanze.

L’olio dell’albero del tè e la pelle

Dunque, dobbiamo in conclusione rispondere alla nostra domanda, ovvero se l’olio dell’albero del tè brucia la pelle oppure no. Non ci sono elementi o casi effettivi che possono darci una certezza che questo prodotto vada a generare bruciature sulla pelle, ma si hanno casi di persone che non hanno seguito le regole indicate nei punti precedenti e che hanno successivamente manifestato effetti collaterali di diversa natura.

Si va dalle semplici reazioni allergiche con arrossamento o con puntini rossi, al peggioramento delle condizioni della problematica che si voleva trattare con l’olio dell’albero del tè. In pratica, non solo non è stato un aiuto, ma le cose si sono aggravate. Se si seguono le regole precise che riguardano questo prodotto non si andrà incontro ad alcun problema, in quanto è risaputo che la sua creazione è preceduta da attenti studi sia sulle componenti che le interazioni tra di loro.