Uncategorized

Cosa sapere sull’utilizzo dell’olio dell’albero del te sui capelli

Gli estratti vegetali sono stati usati dalle civiltà per migliaia di anni per i loro benefici per la salute. Spesso servono come alternativa alla medicina tradizionale.

L’olio dell’albero del tè non fa eccezione. Derivato dalle foglie della pianta di Melaleuca alternifolia, questo olio può essere utile in caso infezioni della pelle, acne, piede d’atleta e altri disturbi infiammatori. È anche noto per aiutare a pulire i capelli, renderli forte e ridurre la forfora.

Con proprietà terapeutiche così preziose, l’olio dell’albero del tè può essere la risposta ai tuoi problemi di capelli. In questi giorni, l’olio dell’albero del tè si trova fortunatamente in prodotti comuni come lo shampoo.

Quali sono i benefici nell’uso dell’olio dell’albero del te sui tuoi capelli?

L’olio dell’albero del tè può aiutare in caso di disturbi, come forfora e perdita di capelli.

Tutte le sostanze chimiche pericolose presenti oggi nei prodotti per capelli,generano la caduta del follicolo pilifero e dei nutrienti tanto necessari. Se usi molti prodotti o tingi spesso i capelli, puoi mettere i capelli a rischio di rottura o caduta.

L’uso di piccole quantità di olio di tea tree diluito lungo la radice dei capelli aiuta a prevenire l’accumulo di sostanze chimiche e la pelle morta. Ciò mantiene i capelli sani e idratati, per aiutarli a crescere al ritmo normale e impedire che cadano.

La forfora è causata da un accumulo di pelle secca e squamosa sul cuoio capelluto. Se non trattata, l’accumulo di pelle morta potrebbe in ultima analisi ostacolare la crescita dei capelli. Uno shampoo contenente olio di tea tree può fornire benefici antifungini e antibatterici. Ciò significa che si libererà di ciò che sta causando la pelle morta sul cuoio capelluto.

Nota che se hai una condizione autoimmune, stai sottoponendoti alla chemioterapia, hai una predisposizione genetica alla perdita dei capelli, o hai la perdita dei capelli associata all’invecchiamento, probabilmente l’olio dell’albero del tè non ti aiuterà a fermare la caduta dei capelli.

Cosa dicono i Ricercatori

C’è una branca della ricerca che supporta l’uso di olio dell’albero del tè per i benefici dei capelli. La ricerca si concentra sull’aiutare i capelli e il cuoio capelluto, ma anche a sbarazzarsi dei peli superflui. Tuttavia, la ricerca non mostra che l’albero del tè aiuta i capelli a crescere più velocemente. Piuttosto, l’olio può aiutare i capelli a crescere correttamente e rimanere in salute.

L’irsutismo è la presenza di peli in aree del corpo che si trovano tipicamente solo negli uomini, come il petto, il viso e la schiena. È il risultato di un eccesso di ormoni maschili. In uno studio pubblicato ne La Rivista di Investigazione Endocrinologica, alle donne affette da irsutismo venivano somministrate due volte al giorno lavanda e olio di tea tree spray per tre mesi sulle aree colpite. Alla fine dello studio, hanno avuto una diminuzione del diametro dei peli. I ricercatori hanno concluso che gli oli potrebbero essere efficaci nel ridurre l’irsutismo.

Dall’ importante fonte della Rivista dell’Accademia Americana di Dermatologia, i ricercatori hanno studiato l’efficacia dell’utilizzo di uno shampoo contenente il 5% di olio di tea tree su 126 partecipanti. Lo studio durò quattro settimane. I risultati hanno mostrato che anche il 5% dell’olio di tea tree nel prodotto ha generato un miglioramento del 41% della forfora. I partecipanti hanno anche detto che lo shampoo ha migliorato il prurito e l’untuosità del loro cuoio capelluto, e non hanno avuto effetti collaterali.

Come usare l’olio dell’albero del te suoi tuoi capelli

Per prevenire la forfora, applicare uno shampoo con olio di tea tree al 5% sul cuoio capelluto. Mescolare per 3 minuti al giorno per 4 settimane.

Per capelli sani, diluire l’olio dell’albero del tè con un rapporto da 1 a 10 di olio di tea tree all’olio di mandorle o un altro olio simile. Usa la miscela ogni giorno per ottenere i migliori risultati.

Rischi e precauzioni

Sebbene l’olio dell’albero del tè offra benefici, ci sono alcune precauzioni da prendere in considerazione.

Ad esempio, non ingerire l’olio. Ciò potrebbe causare una perdita del controllo e dell’equilibrio muscolare, e potrebbe persino mandarti in coma. Questo olio è pensato solo per uso topico. Tenerlo fuori dalla portata dei bambini.

Cerca sempre olio di tea tree fresco se hai intenzione di strofinarlo sui tuoi capelli. È meno probabile che causi allergie rispetto all’olio di tea tree ossidato. L’olio dell’albero del tè contiene 1,8-cineole, che è noto per irritare la pelle di alcune persone. È meglio testare qualsiasi prodotto con olio di tea tree nella parte inferiore interna del braccio. Attendi dalle 12 alle 24 ore per vedere se hai una reazione. Se brucia o causa eruzioni cutanee o arrossamenti, evitare di usare il prodotto.

Se sei allergico al balsamo del Perù, benzoino, tinture colofoniche, eucaliptolo o piante della famiglia del mirto, hai una maggiore probabilità di essere allergico all’olio dell’albero del tè. È meglio evitarlo.

Gli effetti collaterali includono depressione, diarrea, sonnolenza, stanchezza, tremori muscolari, prurito ed eruzioni cutanee.

Le donne incinte e che allattano dovrebbero usare l’olio dell’albero del tè con cautela. Se sei incinta o stai allattando al seno, parla con il tuo medico prima di provare l’olio dell’albero del tè sui tuoi capelli.

Conclusioni

L’olio dell’albero del tè può essere un modo efficace per combattere la forfora e ottenere capelli sani. Cercalo nella lista degli ingredienti del tuo shampoo. Si dovrebbe sempre testarlo sulla pelle prima dell’uso, in quanto può essere leggermente irritante per alcune persone.

Se si verifica una forte reazione allergica, consultare immediatamente un medico.

Se non si verificano reazioni, iniziare ad applicare uno shampoo o una miscela di tea tree ai capelli ogni giorno. Gli shampoo contengono una leggera dose di olio e hanno meno probabilità di scatenare eventuali allergie.