L’olio della pianta del tè può essere usato come soluzione naturale per sbarazzarsi dei brufoli. Contiene proprietà antibatteriche naturali, che lo rendono un’ottima alternativa alle sostanze chimiche sintetiche aggressive e non danneggerà la tua pelle grazie ai suoi oli naturali. L’olio della pianta del tè può essere applicato direttamente sull’acne o può essere usato come ingrediente in una varietà di trattamenti per la pelle. Una volta che impari a usare l’olio della pianta del tè, può diventare uno strumento efficace nella tua battaglia contro i brufoli.

Method1

Usare l’Olio della Pianta del Tè come Trattamento per l’Acne

1

Acquista l’olio della pianta del tè puro. Avere olio puro farà sì che tu non finisca per applicare sostanze chimiche o ingredienti sconosciuti sulla tua pelle. Guarda l’etichetta e assicurati che sia 100% olio della pianta del tè tree puro, in quanto i prodotti e le loro concentrazioni possono variare.

  • Anche se prevedi di diluire l’olio della pianta del tè, acquista olio della pianta de tè puro al 100%. Questo ti permetterà di controllare ciò che usi per diluire o mescolare al tuo olio.

2

Lavati la pelle. Utilizzare un detergente o un detergente delicato per pulire l’area che ha l’acne. Quindi asciuga la pelle, poiché l’olio della pianta del tè deve essere applicato su una superficie asciutta. È importante applicare l’olio della pianta del tè per pulire la pelle, poiché è più facile per l’olio della pianta del tè pulire brufoli e acne quando la pelle superiore è già pulita.

 

3

Prova l’olio della pianta del tè sulla tua pelle. Prima di applicare l’olio della pianta del tè sul tuo acne, dovresti testarlo su un punto sano della pelle. Tamponare una goccia di olio sulla mano o su un altro punto facilmente accessibile della pelle e lasciarlo riposare per alcuni minuti. Se non vi è irritazione sulla pelle, allora è appropriato per essere usato sull’acne.

  • Se l’olio della pianta del tè irrita la pelle, puoi decidere di non utilizzarla del tutto o       diluirla a sufficienza in modo da non irritare la pelle.
  • Gli effetti collaterali comuni dell’olio della pianta del tè comprendono irritazione,       arrossamento, pelle secca.[1]

 

4

Fai un trattamento localizzato fatto in casa, se necessario. Se trovi che l’olio della pianta del tè puro e non diluito è un po’ troppo duro, irritante o secco sulla tua pelle, prova a usarlo in un trattamento in loco. Basta mescolare un paio di gocce di olio della pianta del tè in 2 cucchiaini di gel di aloe vera, acqua o un olio neutro, come il cocco o l’olio d’oliva.

  • L’olio della pianta del tè può essere molto utile per il trattamento dell’acne anche quando è solo il 5% della soluzione per il trattamento.[2]
  • Puoi anche provare a mescolare olio della pianta del tè con miele biologico grezzo. Il miele contiene anche proprietà antibatteriche e favorisce la guarigione della pelle. L’olio della pianta del tè combinato con il miele può fare una bella maschera o impasto.
  • Conserva il trattamento in un piccolo contenitore di vetro in modo che sia disponibile per una facile applicazione.

 

5

Applicare l’olio della pianta del tè sui brufoli. Versa qualche goccia d’olio della pianta del tè o la soluzione su un batuffolo di cotone, un dischetto di cotone, un fazzoletto di carta o il polpastrello. Quindi tamponalo delicatamente direttamente sui brufoli.

  • Solo una piccola quantità di olio penetra nella pelle per sbloccare le ghiandole sebacee, disinfettare i pori e asciugare i punti bianchi, i punti neri e i brufoli

 

6

Lasciare l’olio della pianta del tè sull’acne per alcune ore o durante la notte. Lasciandolo agire gli darà il tempo di assorbire l’acne e fare il suo lavoro. Il rossore e il gonfiore dovrebbero diminuire e i pori saranno ripuliti. Quindi risciacquare il viso con acqua tiepida e asciugarlo delicatamente dopo che l’olio della pianta del tè ha fatto il suo lavoro.

  • È possibile risciacquare l’olio della pianta del tè con acqua tiepida o utilizzare un detergente delicato, se necessario

 

7

Ripeti questo trattamento quotidianamente. L’uso di olio della pianta del tè per eliminare i batteri e pulire i pori sarà più efficace se fatto su base regolare. Tuttavia, puoi applicare l’olio dell’albero del tè quando vuoi, al mattino o alla sera.

  • Questo trattamento dovrebbe aiutare a ridurre i brufoli attivi e qualsiasi arrossamento che rimane a causa della continua infezione sotto la superficie della pelle

Method2

Usare l’Olio della Pianta del Tè nei Trattamenti per la Pelle

 

1.

Usa l’olio della pianta del tè in una maschera per il viso fatta in casa. Alcune gocce di olio della pianta del tè possono essere aggiunte a maschere facciali fatte in casa per uccidere i batteri e seccare i brufoli. Crea una maschera per il viso usando ingredienti naturali.

  • Mescola 3-4 gocce di olio della pianta del tè con 2 cucchiai di polvere di argilla verde, che possono essere trovati nella maggior parte dei negozi di alimenti naturali. Mescola abbastanza acqua per trasformare la tua argilla in una pasta spalmabile. Applica la maschera in modo uniforme, lascia la maschera per almeno 20 minuti, quindi risciacqua con acqua tiepida e asciuga.
  • Unire 3 gocce di olio della pianta del tè, 1 cucchiaino di olio di jojoba e metà di un trito molto fine e sciacquare con acqua tiepida e tamponare a secco.
  • Aggiungere 5 gocce di olio della pianta del tè a 1/4 di tazza di yogurt bianco (tradizionale o greco) e applicare come maschera. Risciacquare con acqua tiepida dopo 15-20 minuti.

 

2

Aggiungi l’olio della pianta del tè a uno scrub per viso fatto in casa. Per un efficace scrub per viso anti-acne, prova a mescolare l’olio della pianta del tè con altri ingredienti naturali della credenza della cucina. In una piccola ciotola, unire 1/2 tazza di zucchero, 1/4 di tazza di sesamo o olio d’oliva, 1 cucchiaio di miele e circa 10 gocce di olio della pianta del tè. Massaggiare delicatamente il composto sul viso umido, usando movimenti circolari, per 2-5 minuti. Lavare con acqua tiepida e tamponare il viso asciutto.[3]

  • Questo scrub può essere un po’ forte per le persone che soffrono di acne cistica, ma è perfetto per sfoghi medio-leggeri.
  • Poiché sia l’olio della pianta del tè che il miele sono conservanti naturali, puoi fare questo scrub alla rinfusa e conservarlo in un barattolo nell’armadietto dei medicinali.

3

Aggiungi l’olio della pianta del tè al detergente o alla crema idratante. Alcune gocce di olio della pianta del tè possono essere aggiunte al tuo idratante e detergente quotidiano per aiutare a combattere i brufoli testardi. Applicare 2 – 6 gocce, a seconda dell’intensità che si desidera.[4]

  • Fai attenzione a non farlo entrare in contatto con gli occhi. Potrebbe causare bruciore o rossore se l’olio della pianta del tè viene a contatto con gli occhi.

4

Metti l’olio della pianta del tè nel tuo bagno. Aggiungi un paio di gocce di olio della pianta del tè al tuo bagno per aiutare a eliminare l’acne sul petto, sulla schiena e in altre parti del tuo corpo. Inoltre, l’olio aggiungerà un profumo fragrante al tuo bagno.

  • Anche la respirazione nel vapore infuso della pianta del tè può aiutare ad alleviare la congestione, quindi dovresti provarlo anche quando hai un raffreddore o delle allergie.[5]

5

Acquista prodotti per la cura della pelle derivati dalla pianta del tè. Molte marche hanno iniziato a usare l’olio della pianta del tè nei loro prodotti per la pelle a causa delle sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie. Se ritieni che l’olio essenziale puro sia un po’ troppo forte per i tuoi gusti o non hai tempo per creare i tuoi prodotti per la pelle della pianta del tè, acquistare un prodotto a base di pianta del tè può essere una buona opzione.[6]

  • Detergenti, creme idratanti e gel sono particolarmente apprezzati.