La Pianta

Tea tree

L’albero del tè è una pianta aromatica il cui olio ha proprietà medicinali eccezionali, soprattutto per la sua efficacia nella lotta contro le infezioni causate da funghi, virus e batteri.

L’albero del tè

Olio essenziale dell’albero del tè

L’albero del tè (Melaleuca alternifolia) appartiene alla famiglia delle Myrtaceae e ha origine australiana. Il suo nome in inglese, tea tree, risale al periodo in cui James Cook sbarcò sulla costa australiana, mentre usavano le foglie per preparare le infusioni. In alcuni scritti riceve anche il nome ti-tree o ti-trol.

Sebbene gli aborigeni australiani già conoscessero e usassero questa pianta per scopi medicinali, in Occidente la sua esistenza era sconosciuta fino al XX secolo. Gli studi effettuati hanno rivelato che aveva effetti antisettici e battericidi molto potenti, oltre a proprietà deodoranti e disinfettanti.

Fino ad oggi, l’olio essenziale dell’albero del tè è un rimedio naturale molto apprezzato e non sorprende che sia presente come agente attivo in molte medicine convenzionali, così come in shampoo, saponi e prodotti di bellezza. Anche se non gode ancora del riconoscimento popolare che merita, le persone che lo conoscono lo utilizzano molto frequentemente.

Composizione principale *

  • Terpeni: Terpinen-4-olo, e-terpinene, alfa-terpinene …
  • 1,8-cineolo
  • p-cimeno
  • Alpha-pinene
  • Limonene

Usi dell’albero del tè Melaleuca – Come Occuparsi Degli Alberi Del Tè In Giardino

L’albero del tè (Melaleuca alternifolia) è un piccolo sempreverde che ama i climi caldi. È allettante e fragrante, con un aspetto decisamente esotico. Gli erboristi credono molto nelle proprietà dell’olio dell’albero del tè, ricavato dal suo fogliame. Per ulteriori informazioni sugli alberi di tè melaleuca, compresi i suggerimenti su come coltivare un albero del tè, continua a leggere.

Informazioni sugli alberi del tè Melaleuca

Gli alberi del tè sono originari delle regioni più calde dell’Australia dove crescono spontaneamente nelle zone paludose tropicali e subtropicali. Troverai molti tipi diversi di alberi da tè, ognuno con le sue drammatiche variazioni nelle sfumature dell’ago e del fiore. Gli alberi da tè Melaleuca attirano l’attenzione nel tuo giardino. Le informazioni sull’albero del tè suggeriscono che una delle caratteristiche più interessanti è il baule, con la sua splendida corteccia di carta. Se stai pensando di coltivare un albero del tè, tieni presente che l’albero può raggiungere un’altezza di 20 piedi. Si estende anche a 10 o 15 piedi di larghezza. Assicurati di posizionarlo con spazio sufficiente per crescere, oppure mantieni i potatori a portata di mano.

Crescere un albero del tè

Se vivi dove il clima è caldo, puoi piantare alberi di tè melaleuca nel tuo giardino. Altrimenti, coltivare un tea tree in un contenitore è una valida alternativa. Puoi posizionarlo al sole all’aperto durante l’estate, quindi spostarlo all’interno per l’inverno. Quando stai crescendo un albero del tè, potresti essere sorpreso dalla velocità con cui si sviluppa il tuo albero. Le informazioni sull’albero del tè ci dicono che gli alberi di tè di Melaleuca in luoghi caldi possono crescere diversi metri a stagione. Gli alberi del tè nelle regioni più fredde non cresceranno più velocemente. Il tuo albero del tè non fiorirà finché non sarà in giro da alcuni anni. Ma quando lo farà, noterai. I fiori sono schiumosi e troverai una varietà di colori disponibili.

Usi dell’albero del tè di Melaleuca

Gli usi dell’albero del tè di Melaleuca vanno da ornamentale a medicinale. I piccoli alberi sono aggiunte incantevoli a un giardino con clima caldo e fanno anche una bella pianta in vaso. Gli alberi hanno anche usi medicinali. L’albero del tè Melaleuca utilizza il centro intorno all’olio essenziale ottenuto dalle foglie e dai ramoscelli. Gli erboristi considerano l’olio dell’albero del tè un importante antisettico naturale. L’olio può essere utilizzato per il trattamento di punture, ustioni, ferite e infezioni della pelle. Si dice che stimoli il sistema immunitario e funga da trattamento efficace contro le infezioni batteriche e fungine. L’olio essenziale è anche usato in aromaterapia.